14/10/19 – Pubblicità sui media. Secondo Nielsen, calo generalizzato in agosto. Continua a crescere la radio

image_pdfimage_print

Il mercato degli investimenti pubblicitari in Italia, rilevato mensilmente da Nielsen, ha chiuso il mese di agosto 2019 registrando un segno negativo (-0,9%) rispetto ad agosto 2018. Segno negativo anche per la raccolta pubblicitaria globale nei primi otto mesi del 2019, che, a raffronto con l’analogo periodo 2018, chiude con -1,3%. Escludendo dalla raccolta web la stima fatta da Nielsen sul search, social, annunci sponsorizzati e Over The Top, l’andamento di tale periodo gennaio – agosto 2019 chiude a -5,9%.
Analizzando i singoli mezzi, non si arresta il trend positivo della radio, che cresce anche ad agosto e chiude il periodo cumulato dei primi otto mesi con +2,5%.
La tv è in calo ad agosto del -1,2% e consolida i primi 8 mesi a -6,4%.
Segno meno anche per la stampa: i quotidiani ad agosto perdono il -14,7%, consolidando il periodo cumulato gennaio-agosto a -10,6%; i periodici, chiudono agosto con -24,8% e consolidano i primi otto mesi del 2019 con -15,5%.

I dati di dettaglio relativi ai singoli mezzi sono pubblicati nella sezione “Mercato pubblicità” di questo sito, al seguente link

 

Vedi anche:

12/10/19 – Pubblicità. Secondo le previsioni Zenith, crescita del mercato italiano nel 2019 a +0,3%

27/9/19 – Pubblicità in radio. Dato molto positivo sulla crescita della raccolta in agosto

17/9/19 – Pubblicità sui media. Raccolta sulla Radio in positivo, tv in calo