15/11/19 – Incontro al MiSe su contributi decoder e iniziative di comunicazione

image_pdfimage_print

Si è svolto nella mattinata odierna un incontro al MiSe, promosso dal Direttore generale della Dgscerp del Ministero dello Sviluppo economico, Pietro Celi, finalizzato a dare avvio all’attività di comunicazione relativa al passaggio alle nuove tecnologie trasmissive e alle procedure per l’erogazione dei contributi per l’acquisto degli apparati televisivi.
Tale riunione, cui hanno partecipato, per il MiSe, anche il Direttore generale della ex Dgpgsr, Eva Spina e il coordinatore della task force 5g, Renato Sicca, è servita per fare un prima ricognizione sulle esigenze di comunicazione alla cittadinanza del processo di cambiamento tecnologico relativo alle trasmissioni televisive, della necessità di sostituzione di tv e decoder e del contributo del Ministero per l’acquisto delle nuove apparecchiature da parte dell’utenza.
Per Aeranti-Corallo è intervenuto alla riunione Fabrizio Berrini. (FC)

Nella foto: da sinistra, Eva Spina (d.g. Dgpgsr), Pietro Celi (d.g. Dgscerp), Renato Sicca (Coordinatore task force 5G del MiSe)

Vedi anche:

11/11/19 – Liberazione banda 700. Al MiSe incontro su contributi decoder e iniziative di comunicazione
7/11/19 – La riunione del Tavolo ministeriale Tv 4.0
5/11/19 – Tavolo ministeriale Tv 4.0: i temi all’ordine del giorno della riunione del 7 novembre
29/10/19 – Convocata riunione del Tavolo ministeriale Tv 4.0
25/10/19 – Il Sottosegretario al MiSe, Mirella Liuzzi, risponde ad alcune interrogazioni parlamentari su rilascio banda 700 e acquisto decoder digitali
16/10/19 – Liberazione Banda 700. L’elenco dei titolari dei diritti di uso dei canali 51 e 53
14/10/19 – Liberazione banda 700. Il MiSe pubblica gli elenchi dei diritti di uso delle frequenze tv in ambito locale
11/10/19 – Liberazione banda 700. Il MiSe predisporrà a breve il decreto per gli indennizzi relativi al rilascio delle frequenze per gli operatori di rete tv locali
9/10/19 – Avvio Dvbt-2 e liberazione banda 700: audizione Ministro Patuanelli alla Camera