2/10/19 – Premio giornalistico Natale Ucsi 2019. Fino al 31 ottobre le candidature anche per servizi giornalistici trasmessi da tv e radio locali

image_pdfimage_print

Promossa dall’Ucsi Unione Cattolica della Stampa Italiana – sezione di Verona, la manifestazione, che giunge quest’anno alla venticinquesima edizione, vuole premiare le “buone notizie” e i giornalisti che si sono distinti “per aver raccontato testimonianze, problemi, storie e fatti inerenti ai valori della solidarietà, dell’integrazione sociale, della convivenza civile, della fratellanza, dell’attenzione verso il prossimo e della difesa dei diritti e della dignità umana”.

Due delle tre sezioni principali in cui è articolato il “Premio Natale Ucsi” sono dedicate, rispettivamente, al giornalista autore del migliore servizio giornalistico televisivo (TG) e/o reportage televisivo sui temi del concorso trasmesso su canali televisivi nazionali, locali e regionali, in chiaro, digitale terrestre, satellitari, web (solo se testate giornalistiche) e al giornalista autore del miglior servizio giornalistico radiofonico trasmesso dalle emittenti nazionali, locali, regionali e web-radio (solo se testate giornalistiche).

La documentazione potrà essere inviata soltanto a mezzo internet; gli articoli pubblicati o i servizi televisivi/radiofonici andati in onda dal 1 novembre 2018 al 31 ottobre 2019 dovranno pervenire, con allegata scheda di partecipazione, all’indirizzo candidature@premioucsi.it, entro le ore 17 di giovedì 31 ottobre 2019, esclusivamente tramite servizi web quali, a titolo esemplificativo, wetransfer.com.
Ogni concorrente potrà candidarsi con un solo articolo o servizio e iscriverlo a una sola sezione del Premio, segnalandolo nella scheda di partecipazione.
A questo link è disponibile il bando 2019; qui, inoltre, è possibile scaricare la scheda di partecipazione.