24/10/19 – MiSe. E’ Pietro Celi il nuovo Direttore generale della Dgscerp del Ministero

image_pdfimage_print

Pietro Celi è il nuovo Direttore generale della Dgscerp (Direzione generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica, di Radiodiffusione e Postali) del Ministero dello Sviluppo economico, direzione, quest’ultima, che rappresenta il principale riferimento per le imprese radiofoniche e televisive locali.

Pietro Celi, nato nel 1954, laureato in scienze politiche, ha già ricoperto numerose posizioni apicali nell’ambito della Pubblica amministrazione.

In particolare, nel MiSe è stato, infatti, dal febbraio 2014, sino al febbraio 2019, Direttore della DGAT (Direzione Generale per le Attività Territoriali, che è la Direzione generale che coordina, tra l’altro, l’attività degli Ispettorati territoriali), per poi passare, a febbraio del corrente anno, alla Direzione generale per la Vigilanza sugli Enti, il Sistema Cooperativo e le Gestioni Commissariali, nell’ambito dello stesso dicastero. E’ anche responsabile per la prevenzione della corruzione e della trasparenza del MiSe.

Pietro Celi succede nell’incarico di Direttore generale della Dgscerp ad Antonio Lirosi, che ha guidato la stessa per molti anni con grande impegno e competenza

Aeranti-Corallo formula al neodirettore Celi le congratulazioni per l’importante incarico, unitamente ai migliori auguri di buon lavoro.

(Nella foto: a sinistra Antonio Lirosi, a destra Pietro Celi, a un convegno di Aeranti-Corallo)