9/12/19 – Il Consiglio di Stato annulla la decisione del Tar Lazio contenente tra l’altro, l’ordine di emanare un bando per l’assegnazione della nuova numerazione automatica dei canali per la tv digitale terrestre

Con sentenza n. 8392/2019, depositata in data odierna, il Consiglio di Stato, sez. sesta, ha accolto l’appello proposto da numerose imprese televisive locali del sistema associativo Aeranti-Corallo, nonché l’appello proposto dall’Agcom e dal Ministero dello Sviluppo economico avverso la sentenza n. 2542/2019 con la quale il Tar Lazio aveva disposto l’ottemperanza della propria sentenza n. 6901/2011 (confermata in grado di appello) con la quale era stato annullato il primo piano Lcn (emanato dall’Agcom con delibera n. 366/10/CONS).

In particolare, il Tar Lazio, con la citata sentenza n. 2542/2019, aveva, tra l’altro, ordinato al Ministero dello Sviluppo economico di emanare un bando per l’assegnazione della nuova numerazione automatica dei canali della televisione digitale terrestre.
Tale decisione è stata motivata con la circostanza che la situazione di fatto su cui si basa la sentenza di primo grado sia stata drasticamente modificata dal sopravvenire di un nuovo assetto, dato dal passaggio dalla tecnica analogica a quella digitale mediante il totale spegnimento della televisione analogica, evento regolamentato dalla delibera Agcom n. 237/13/CONS.
Tale sopravvenienza è in grado di modificare il sostrato fattuale su cui interviene la pronuncia di ottemperanza, rendendo così impossibile la sua attuazione.

Con la stessa sentenza n. 8392/2019, il Consiglio di Stato ha anche accolto l’appello della tv locale campana che aveva chiesto l’ottemperanza, annullando la sentenza di primo grado nella parte in cui il Tar Lazio aveva respinto la domanda di condanna dell’Amministrazione al risarcimento del danno. (FC)

Vedi anche:
3/12/19 – L’Agcom avvia il procedimento per l’aggiornamento del piano di numerazione automatica dei canali del servizio televisivo digitale terrestre e relative modalità di attribuzione dei numeri
9/9/19 – Numerazione automatica dei canali per la tv digitale terrestre. La nuova Agcom dovrà emanare l’aggiornamento del piano Lcn
6/9/19 – Il rinnovo dell’Agcom sarà uno dei primi atti parlamentari della nuova maggioranza di Governo