Accordo quadro per il settore radiofonico locale stipulato da Aeranti-Corallo e Associazione Radio Frt con Lea – Liberi Editori e Autori

image_pdfimage_print

(21 gennaio 2020)  E’ stato stipulato l’accordo quadro per la concessione della “Licenza per le opere musicali ai fini del loro sfruttamento nell’ambito dell’attività radiofonica” tra l’Associazione LEA – Liberi Editori e Autori (che licenzia in Italia anche per conto di Soundreef Ltd), Aeranti-Corallo e Associazione Radio FRT di Confindustria Radio TV.

In base all’accordo, valido per tre anni, dal 1 gennaio 2020 al 31 dicembre 2022, il repertorio di autori ed editori gestito dall’Associazione LEA – Liberi Editori e Autori, potrà essere diffuso dalle emittenti radiofoniche locali associate ad Aeranti-Corallo e all’Associazione Radio FRT con un accesso facilitato alle relative licenze.

Esprimiamo apprezzamento che, dopo oral masteron gli opportuni confronti, si sia raggiunto un accordo che permetterà alle emittenti radiofoniche locali associate ad Aeranti-Corallo e all’Associazione Radio FRT di diffondere l’intero catalogo di autori ed editori da noi rappresentati” – ha dichiarato a margine della firma, il Presidente dell’Associazione LEA, avv. Guido Scorza.

Esprimiamo la nostra soddisfazione per l’accordo stipulato con LEA, che ha consentito di raggiungere un adeguato equilibrio fra gli opposti interessi delle parti, nel contesto della nuova normativa in materia di diritto d’autore” – hanno dichiarato il Coordinatore Aeranti-Corallo, avv. Marco Rossignoli e il Presidente dell’Associazione Radio FRT di Confindustria Radio Tv, avv. Marco Montrone.

(Nella foto: a sinistra Marco Montrone, Associazione Radio Frt; a destra Marco Rossignoli, Aeranti-Corallo)