Aeranti-Corallo ha realizzato un documento di analisi sulle dinamiche del comparto radiotelevisivo locale in Italia

image_pdfimage_print

Cs del 30 luglio 2018                                               

 

AERANTI-CORALLO HA REALIZZATO UN DOCUMENTO DI ANALISI SULLE DINAMICHE DEL COMPARTO RADIOTELEVISIVO LOCALE IN ITALIA

 

■  AERANTI-CORALLO ha realizzato un documento di analisi sulle dinamiche del comparto radiotelevisivo locale in Italia
In 60 pagine di testi, grafici e tabelle, vengono aggregati sia dati relativi al sistema dell’emittenza locale nel proprio complesso (numero delle imprese e dei marchi, suddivisi tra soggetti commerciali e soggetti comunitari; consistenza impiantistica per le imprese radiofoniche locali e per gli operatori di rete televisivi in ambito locale), sia relativi ai dati economici e occupazionali del comparto, tenendo conto, in particolare, dei dati dei bilanci 2016 delle imprese del settore.
Tutti i dati elaborati vengono forniti sul totale Italia, nonché per le aree geografiche normalmente definite dall’Istat, e cioè: Nord (Piemonte, Valle D’Aosta, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna; Centro (Toscana, Umbria, Marche, Lazio); Mezzogiorno (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna).
Al riguardo, l’avv. Marco Rossignoli, coordinatore AERANTI-CORALLO ha dichiarato: “Il documento, intende fornire un contributo alla conoscenza del comparto radiotelevisivo locale, individuandone tutte le peculiarità di natura economica, patrimoniale e organizzativa, i relativi punti di forza e le criticità che devono essere superate”.
Rossignoli ha quindi aggiunto: “Il documento di AERANTI-CORALLO stima, inoltre, che  il comparto radiofonico locale e il  comparto televisivo locale, danno complessivamente occupazione a quasi 5.000 dipendenti, di cui oltre 2.000 giornalisti”.
Rossignoli ha quindi concluso: “Dalla lettura del documento emerge lo spaccato di un settore che, in oltre quarant’anni di attività, ha saputo offrire al proprio pubblico una informazione pluralistica e una molteplicità di voci”.

Il documento di analisi AERANTI-CORALLO è disponibile al presente link

 

 

 

PER INFORMAZIONI:
348 4454981 FABIO CARERA
 
Per seguire l’attività di AERANTI-CORALLO è possibile consultare il sito internet “www.aeranticorallo.it”,
il canale Twitter “@aeranticorallo” e la pagina
facebook “www.facebook.com/aeranti.corallo”