Al via Radioplayer Italia, l’app per ascoltare le radio locali e nazionali italiane

image_pdfimage_print

(29 aprile 2020)   E’ stata lanciata l’App Radioplayer Italia, per smartphone e tablet, completamente gratuita che, grazie a PER (Player Editori Radio, la società di cui Aeranti-Corallo è tra i soci fondatori), renderà semplice e immediato l’ascolto di tutti gli streaming radiofonici da un unico punto d’accesso.

Si chiama Radioplayer Italia ed è la prima App ufficiale gestita direttamente dalle emittenti radiofoniche italiane, locali e nazionali, nata grazie all’accordo tra PER e Radioplayer Worldwide, quest’ultimo scelto come partner tecnologico di PER.

Radioplayer Worldwide è già partner di dieci consorzi nazionali nel mondo, tra cui Regno Unito, Germania, Austria, Belgio, Danimarca, Irlanda, Norvegia, Svizzera, Spagna oltre al Canada.  Collabora e mette a disposizione la sua tecnologia per accordi con i grandi marchi dell’automotive e con i produttori di devices digitali.

Già da oggi i 44 milioni di ascoltatori settimanali della radio italiana avranno a disposizione un’offerta che comprende un accesso più rapido, semplice ed innovativo all’universo dello streaming audio e dell’offerta on demand, ai podcast ed ai contenuti offline delle emittenti.

Radioplayer Italia non richiede all’utente di registrarsi, rende anonimi i suoi dati personali, non traccia i suoi spostamenti e non interrompe l’ascolto con proposte di alcun tipo.

Si tratta del punto di partenza di uno sviluppo dove la qualità dei contenuti è garantita dai broadcaster che forniranno direttamente i propri contenuti e i metadati associati e l’innovazione nell’esperienza d’ascolto sarà frutto della collaborazione di tutta la radiofonia internazionale.

Radioplayer Italia sarà disponibile progressivamente su tutti i dispositivi connessi: piattaforme smart-speaker come Amazon Echo, Sonos, Bose, Google Assistant e si integrerà perfettamente con Apple CarPlay, Android Auto, Chromecast, Airplay, Apple Watch, Android Wear e altre tecnologie. Coinvolto anche il settore dell’automotive: Radioplayer Worldwide collabora, infatti, già da tempo con tutti i più importanti brand automobilistici per disegnare e sviluppare le interfacce radio di prossima generazione, accessibili attraverso cruscotti touch e comandi vocali.

La radio ibrida acquisterà, quindi, la sua naturale forma per sfruttare tutte le reti distributive (Fm, Dab+ e internet) e continuando ad essere semplice e accessibile.

Lorenzo Suraci, presidente di PER, ha dichiarato: “La radio si dimostra anche questa volta il mezzo più contemporaneo, capace di fare una rivoluzione culturale anche in tempo di crisi.”

Marco Rossignoli, coordinatore Aeranti-Corallo e componente del Cda di PER ha dichiarato: “L’App Radioplayer Italia rappresenta una importante opportunità per le emittenti radiofoniche locali per la diffusione dei propri contenuti.”

Per scaricare l’applicazione è possibile accedere al sito www.radioplayeritalia.it oppure la si può cercare negli store della piattaforma Android (Google Play) e Apple (App Store), digitando “Radioplayeritalia”. (FB)

 

Vedi anche:

Radio Player Italia, già iscritte oltre 150 emittenti

Radio Player Italia: al via le adesioni all’aggregatore IP

Nasce l’aggregatore IP Radio Player Italia: a breve saranno aperte le adesioni a tutte le radio interessate

Con “Player Editori Radio” la radio fa un passo verso il futuro