CAMPANIA Deliberazione n. 5757 del 22 novembre 2002 della Giunta Regionale della Campania “Termini di presentazione della documentazione tecnica da allegare alle istanze di comunicazione e/o di autorizzazione inviate ai sensi della L.R. 14/01, art. 8, comma 1”

image_pdfimage_print

 

Deliberazione n. 5757 del 22 novembre 2002 della Giunta Regionale della Campania “Termini di presentazione della documentazione tecnica da allegare alle istanze di comunicazione e/o di autorizzazione inviate ai sensi della L.R. 14/01, art. 8, comma 1”

(Pubblicata nel Bollettino Ufficiale della regione Campania n.63 del 23 dicembre 2002)

 

 

REGIONE CAMPANIA Giunta Regionale – Seduta del 22 novembre 2002 – Deliberazione N. 5757 – Area Generale di Coordinamento Ecologia, Tutela Ambiente, C.I.A. e Protezione Civile – Termini di presentazione della documentazione tecnica da allegare alle istanze di comunicazione e/o di autorizzazione inviate ai sensi della L.R. 14/01, art. 8, comma 1.

omissis

PREMESSO CHE con Legge Regionale 24/11/2001, n. 14 avente ad oggetto: ” Tutela igienico sanitaria della popolazione dalla esposizione a radiazioni non-ionizzanti generate da impianti per teleradiocomunicazioni”, sono state dettate norme per disciplinare, nel rispetto della normativa statale in materia, l’installazione e la modifica di tutte le sorgenti che generano radiazioni non ionizzanti, utilizzate in impianti fissi delle telecomunicazioni e radiotelevisivi, con frequenza compresa tra 100 KHz e 300 GHz e con potenza efficace massima al connettore di antenna superiore a 7 W;

 

CHE, al fine di rendere attuativa la succitata legge regionale con Deliberazione n. 3202 del 5 luglio 2002, pubblicata sul BURC n. 40 del 26.8.2002, è stato approvato il documento “Linee Guida per l’applicazione della L. R. n. 14/01”, con il quale si è provveduto anche ad individuare la documentazione,di cui all’art. 3, comma 3, da allegare alla comunicazione ed alle istanze di autorizzazione alla installazione o alla modifica di impianti per le teleradiocomunicazioni;

 

CHE l’art. 8, comma 1 della succitata legge regionale stabilisce, per tutti gli impianti disciplinati dalla Legge regionale 14/01 ed operanti sul territorio regionale alla data di entrata in vigore della medesima legge, l’obbligo di richiedere l’autorizzazione, entro 90 giorni alla data di entrata in vigore della medesima Legge;

 

RILEVATO CHE la scadenza del termine di cui all’articolo 8, comma 1 della succitata legge regionale è prevista per il prossimo 24 novembre, ricorrendo in tale data il novantesimo giorno dalla data di pubblicazione della suddetta D.G.R.C. n. 3202/02 sul B.U.R.C., avvenuta il 26 agosto 2002;

 

CHE sono pervenute al Settore Tutela Ambiente numerose istanze da parte delle imprese radiotelevisive locali italiane, operanti sul territorio regionale, e dalle associazioni di categoria, nelle quali viene evidenziata la impossibilità materiale a produrre la documentazione richiesta, per cui formalmente chiedono di essere autorizzati a presentarla successivamente alla data di scadenza prevista.

 

RITENUTO, che non possa derogarsi alla citata scadenza del 24 novembre 2002 per quanto concerne la

 

presentazione delle istanze di autorizzazione e/o di comunicazione, mentre per il completamento della

 

documentazione da allegare alla istanza può essere concesso un termine di 90 giorni.

 

VISTE:

 

– la L. R. 24/11/200 1, n. 14;

 

– la D.G.R.C. 3202/02

 

Alla stregua dell’istruttoria del competente Settore Tutela dell’Ambiente e della regolarità della stessa, resa dal Dirigente del Settore medesimo,

 

PROPONE, e la Giunta, in conformità, a voto unanime,

 

DELIBERA

 

– di stabilire che per l’eventuale integrazione della documentazione di cui all’art. 3, comma 3 della L.R. 14/01, per gli impianti ricadenti nell’obbligo di cui all’art. 8, comma 1 della L. R. 14/01, può essere concesso, se richiesto dagli interessati, un termine di 90 giorni coincidente con la scadenza del prossimo 28 febbraio 2003;

– di inviare, per il seguito di competenza, al Settore Tutela dell’Ambiente;

 

– di pubblicare il presente atto sul primo numero utile del B.U.R.C., stante l’urgenza del caso;

 

– di inviare il presente provvedimento al Web master della Regione Campania, per la pubblicazione sul sito alla pagina alla pagina ” A.G.C. Ecologia, Tutela dell’Ambiente, C.I.A. e Protezione Civile”.

 

 

Il Segretario

Il Presidente

Nuzzolo

Bassolino