Circolare I.N.P.G.I. n. 9 del 23 settembre 2020

image_print

SERVIZIO ENTRATE CONTRIBUTIVE

Circolare n. 9 del 23/09/2020

 

A TUTTE LE AZIENDE   ISCRITTE

Pubblicazione nel sito internet dell’Istituto

 

e p.c.

ALLA   F.N.S.I.

ALLA   F.I.E.G.

ALLA  AERANTI CORALLO

ALL’UNIONE STAMPA PERIODICA ITALIANA

AGLI  UFFICI  DI  CORRISPONDENZA INPGI

ALLA  CASAGIT

Loro Sedi

 

OGGETTO: SANATORIA DELLE INADEMPIENZE CONTRIBUTIVE DETERMINATESI ENTRO IL 25 FEBBRAIO 2020. PROROGA TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE.

L’INPGI, con atto n. 47, nella seduta del Consiglio di Amministrazione del 24 ottobre 2019, ha deliberato la facoltà di sanatoria per le inadempienze contributive verificatesi entro la data di approvazione dell’atto da parte dei Ministeri vigilanti, avvenuta in data 25 febbraio 2020.

Con circolare n. 4 del 3 marzo 2020 sono stati illustrati i termini e le condizioni di accesso al condono previdenziale. Il termine per la presentazione delle istanze di condono era fissato al 31 agosto 2020.

A seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19, che ha comportato per molte aziende l’interruzione o la riduzione dell’attività amministrativa, l’INPGI – con atto n. 17, nella seduta del Consiglio di Amministrazione del 25 giugno 2020 – ha deliberato la proroga fino al 30 novembre 2020 del termine per la presentazione delle istanze di regolarizzazione agevolata dei crediti contributivi, di cui alla delibera n. 47 del 24 ottobre 2019.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, con nota n. 10651 del 23 settembre 2020 ha approvato la suddetta delibera.

Di conseguenza, fermo restando tutte le altre condizioni già illustrate nella citata Circolare n. 4 del 3 marzo 2020, saranno considerate prodotte in tempo utile le domande di sanatoria pervenute all’INPGI entro e non oltre lunedì 30 novembre 2020.
A tal fine, per le richieste inoltrate a mezzo posta farà fede la data del timbro postale ovvero la data di inoltro della PEC.

IL DIRIGENTE
f.to Augusto Moriga