Conferenza stampa congiunta AERANTI-CORALLO – Associazione Tv Locali Frt sul tema “La tv digitale deve essere anche locale” per illustrare le ragioni per le quali la nuova ipotesi di piano delle frequenze televisive digitale è inaccettabile per le tv locali (Roma, 20 maggio 2010)

image_pdfimage_print

CONFERENZA STAMPA CONGIUNTA AERANTI-CORALLO – ASSOCIAZIONE TV LOCALI FRT

sul tema “La tv digitale deve essere anche locale” per illustrare le ragioni per le quali la nuova ipotesi di piano delle frequenze televisive digitale è inaccettabile per le tv locali

 

Giovedì 20 maggio 2010 si è tenuta a Roma, presso la sala Capranichetta dell’Hotel Nazionale, la conferenza stampa congiunta di AERANTI-CORALLO e Associazione Tv Locali Frt nel corso della quale sono state illustrate le ragioni per le quali le imprese televisive locali sono assolutamente contrarie alla nuova ipotesi di pianificazione delle frequenze per la radiodiffusione televisiva in tecnica digitale terrestre presentata dalla Agcom nell’ambito del procedimento di completamento della revisione di tale piano.

(Roma, sala Capranichetta dell’Hotel Nazionale, giovedì 20 maggio 2010)


foto 1

Il tavolo di presidenza; da sinistra: Maurizio Giunco, Marco Rossignoli, Fabrizio Berrini.

 

 
 
Ross2005
Riproduci video

  L’intervento di Marco Rossignoli (presidente AERANTI e coordinatore AERANTI-CORALLO)

Giunco0510
Riproduci video

 L’intervento di Maurizio Giunco (presidente Associazione Tv Locali Frt)

Rebecchini2005
Riproduci video

   L’intervento di Filippo Rebecchini (presidente Frt)

Berrini2005
Riproduci video

L’intervento di Fabrizio Berrini (segretario AERANTI)

Rossi2005
Riproduci video

  L’intervento di Giovanni Rossi (segretario generale aggiunto FNSI)

IntervRoss2005
Riproduci video

Intervista a Marco Rossingoli

IntervGiunco2005
Riproduci video

Intervista a Maurizio Giunco