Contributi 2016 per le tv locali commerciali: Aeranti-Corallo auspica lo sblocco del pagamento del secondo acconto del 40%

image_pdfimage_print

Cs del 22 marzo 2019                                              

 

CONTRIBUTI 2016 PER LE TV LOCALI COMMERCIALI:
AERANTI-CORALLO AUSPICA LO SBLOCCO DEL
PAGAMENTO DEL SECONDO ACCONTO DEL 40%

 

 

■ Con riferimento al contenzioso in atto relativo al provvedimento della DGSCERP del Ministero dello Sviluppo Economico in data 25 febbraio 2019, con il quale è stato disposto il pagamento di un ulteriore acconto del 40% dei contributi 2016 per le tv locali (in precedenza è stato pagato un acconto del 50%), l’Avv. Marco Rossignoli, coordinatore Aeranti-Corallo ha dichiarato: “Aeranti-Corallo auspica che si sblocchi al più presto il pagamento del secondo acconto del 40% dei contributi relativi all’anno 2016 per l’emittenza televisiva locale a carattere commerciale previsti dal DPR 23 agosto 2017, n. 146, recepito dall’art. 4 bis del decreto legge 25 luglio 2018, n. 91, convertito con modificazioni dalla legge 21 settembre 2018, n. 108”.

“La mancata erogazione dei relativi importi – ha aggiunto Rossignoli – rischia, infatti, di causare gravissimo pregiudizio per moltissime imprese del comparto con evidenti ripercussioni sul piano occupazionale e sul pluralismo informativo sul territorio”.

 

 

 

 

PER INFORMAZIONI:
348 4454981 FABIO CARERA
 
Per seguire l’attività di AERANTI-CORALLO è possibile consultare il sito internet “www.aeranticorallo.it”,
il canale Twitter “@aeranticorallo” e la pagina
facebook “www.facebook.com/aeranti.corallo”