Delibera 28 dicembre 2020 dell’Agcom “Modifiche e integrazioni al Regolamento di procedura in materia di sanzioni amministrative e impegni di cui all’allegato A alla Delibera n. 410/14/CONS” (Delibera n. 697/20/CONS)

image_print
 
AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

DELIBERA N. 697/20/CONS

MODIFICHE E INTEGRAZIONI AL REGOLAMENTO DI PROCEDURA IN MATERIA DI SANZIONI AMMINISTRATIVE E IMPEGNI DI CUI ALL’ALLEGATO A ALLA DELIBERA N. 410/14/CONS

(pubblicata nel sito web dell’Agcom in data 4 gennaio 2020)

 

L’AUTORITÀ

NELLA riunione di Consiglio del 28 dicembre 2020;

VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249, recante “Istituzione dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo”;

VISTA la legge del 24 novembre 1981, n. 689, recante “Modifiche al sistema penale” ed in particolare l’art. 26 rubricato “Pagamento rateale della sanzione pecuniaria”;

VISTA la legge 7 agosto 1990, n. 241, recante “Nuove norme sul procedimento amministrativo” e s.m.i.;

VISTA la delibera n. 223/12/CONS, del 27 aprile 2012, recante “Regolamento concernente l’organizzazione e il funzionamento dell’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni”, da ultimo modificata dalla delibera n. 696/20/CONS;

VISTA la delibera n. 410/14/CONS, del 29 luglio 2014, recante “Adozione del «Regolamento di procedura in materia di sanzioni amministrative e impegni e consultazione pubblica sul documento recante “Linee guida sulla quantificazione delle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni”, e, in particolare, l’Allegato A, recante “Testo del regolamento di procedura in materia di sanzioni amministrative e impegni” come modificata da ultimo dalla deliberan. 451/20/CONS;

VISTA la deliberan. 265/15/CONS, del 28 aprile 2015, recante “Linee guida sulla quantificazione delle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni”;

RITENUTO opportuno, al fine di orientare, coordinare e rendere omogenea l’attività amministrativa in materia di rateizzazione delle sanzioni amministrative pecuniarie, accentrare le competenze relative alla gestione delle istanze di rateizzazione e il monitoraggio del rispetto del piano di rateizzazione accordato, apportando le necessarie modifiche al Regolamento di procedura in materia di sanzioni amministrative e impegni di cui all’allegato A alla delibera n. 410/14/CONS dell’Autorità;

RITENUTO opportuno, altresì, far confluire in un documento ad uso delle impreseinteressatele istruzioni da seguire per inoltrare le istanze ai competenti uffici dell’Autorità;

UDITA la relazione del Presidente;

DELIBERA

Articolo unico

(Modifiche e integrazioni al Regolamento di procedura in materia di sanzioni amministrative e impegni di cui all’allegato A alla delibera n. 410/14/CONS)

1. Al “Testo del Regolamento di procedura in materia di sanzioni amministrative e impegni”, di cui all’allegato A alla deliberan. 410/14/CONS, come modificato dalla deliberan. 451/20/CONS, è soppresso l’articolo 10-bis (Pagamento rateale della sanzione pecuniaria).

2. Il testo coordinato del Regolamento è riportato nell’allegato A alla presente delibera, di cui costituisce parte integrante.

3. Sono approvate le istruzioni per la gestione delle istanze di rateizzazione e le verifiche del rispetto dei piani di rateizzazione di cui all’allegato B alla presente delibera, di cui costituisce parte integrante.

4. L’efficacia della presente delibera si perfeziona a decorrere dal giorno successivo aquello della sua pubblicazione.

La presente deliberaè pubblicata sul sito web dell’Autorità.

Roma, 28 dicembre 2020

IL PRESIDENTE
Giacomo Lasorella

Per attestazione di conformità a quanto deliberato
IL SEGRETARIO GENERALE
Nicola Sansalone

Allegato A

Allegato B