Deliberazione 13 febbraio 2014 dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni “Adozione del modello telematico di cui all’art. 4, comma 1, della delibera n. 547/13/CONS e delle istruzioni relative al versamento del contributo dovuto all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni per l’anno 2014” (Deliberazione n. 71/14/CONS)

image_pdfimage_print

 

AUTORITÀ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

 

 

 

DELIBERAZIONE 13 febbraio 2014

 

Adozione del modello telematico di cui all’art. 4, comma 1, della delibera n. 547/13/CONS e delle istruzioni relative al versamento del contributo dovuto all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni per l’anno 2014 (Deliberazione n. 71/14/CONS). 

 

L’Autorità

NELLA sua riunione di Consiglio del 13 febbraio 2014;
VISTA la legge 14 dicembre 1995, n. 481, recante “Norme per la concorrenza e la regolazione ei servizi di pubblica utilità. Istituzione delle Autorità di regolazione dei servizi di pubblica utilità” e, in particolare, il suo art. 2, comma 38, lettera b);
VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249, recante “Istituzione dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo”;
VISTO l’art. 1, commi 65 e 66, della legge 23 dicembre 2005, n. 266, recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2006)” che disciplina il sistema di finanziamento dell’Autorità;
VISTA la delibera 547/13/CONS, del 30 settembre 2013, recante “Misura e modalità di versamento del contributo dovuto all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni per l’anno 2014”, con la quale l’Autorità ha adottato modalità per il calcolo del contributo e per gli adempimenti informativi connessi al versamento dello stesso semplificate rispetto agli anni precedenti;
VISTO in particolare l’art. 4, comma 1, della predetta delibera, che prevede la predisposizione e la pubblicazione sul sito web dell’Autorità di un apposito modello telematico per la dichiarazione dei dati anagrafici ed economici dei contribuenti;
RITENUTA l’opportunità, al fine di garantire uniformità delle dichiarazioni e di agevolare l’azione amministrativa di verifica e riscossione, di utilizzare nella predisposizione del predetto modello la classificazione delle attività economiche denominata ATECO 2007, pubblicata dall’Istituto Nazionale di Statistica ISTAT sul sito web www.istat.it;
RITENUTA altresì, viste le novità introdotte dalla delibera 547/13/CONS, l’opportunità di fornire chiarimenti sul sistema di contribuzione per l’anno 2014 e sulle modalità operative di compilazione del connesso modello, mediante l’adozione di apposite “Istruzioni”;
VISTA la relazione illustrativa del Direttore del Servizio organizzazione, bilancio e programmazione e del Direttore del Servizio Giuridico;
UDITA la relazione illustrativa del Commissario Antonio Preto, relatore ai sensi dell’art. 31 del Regolamento concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorità;

delibera

Art. 1

1. Ai fini del versamento del contributo dovuto all’Autorità per l’anno 2014 sono adottati i seguenti allegati, che costituiscono parte integrante e sostanziale della presente delibera:
a) modello telematico di cui all’art. 4, comma 1, della delibera n. 547/13/CONS (allegato A);
b) documento “Istruzioni relative al versamento del contributo dovuto all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni per l’anno 2014” (allegato B).
La presente delibera è pubblicata sul sito web dell’Autorità.

Roma, 13 febbraio 2014

IL COMMISSARIO RELATORE
Antonio Preto

IL PRESIDENTE f.f.
Antonio Preto

Per attestazione di conformità a quanto deliberato

IL SEGRETARIO GENERALE
Francesco Sclafani

 

Allegato A

Allegato B