Deliberazione 23 marzo 2011 dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni “Procedimento per la valutazione delle dimensioni economiche del sistema integrato delle comunicazioni (SIC) per l’anno 2009 (Deliberazione n.126/11/CONS)”.

image_pdfimage_print
AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

DELIBERAZIONE 23 marzo 2011

Procedimento per la valutazione delle dimensioni economiche del sistema integrato delle comunicazioni (SIC) per l’anno 2009 (Deliberazione n. 126/11/CONS).

 

(pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 78 del 5 aprile 2011)

L’AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

Nella sua riunione di Consiglio del 23 marzo 2011;
Vista la legge 31 luglio 1997, n. 249, recante «Istituzione dell’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 31 luglio 1997, n.177 – supplemento ordinario n. 154;
Visto il decreto legislativo 31 luglio 2005, n. 177 recante «Testo unico della radiotelevisione», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 208 del 7 settembre 2005 – supplemento ordinario n.150;
Visto il decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 44 recante «Attuazione della direttiva 2007/65/CE relativa al coordinamento di determinate disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri concernenti l’esercizio delle attivita’ televisive», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 29 marzo 2010, n. 73, che, riformando il Testo unico della radiotelevisione, lo ha rinominato «Testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici»;
Vista la delibera n. 555/10/CONS, recante «Procedimento per l’individuazione dei mercati rilevanti nell’ambito del Sistema Integrato delle Comunicazioni», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 15 novembre 2010, n. 267; 
Vista la delibera n. 116/10/CONS, recante «Modifica della delibera n. 129/02/CONS recante disposizioni relative all’Informativa Economica di Sistema», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 6 maggio 2010, n. 104;
Considerato che il testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici, nell’assegnare all’Autorita’ il compito della valutazione delle dimensioni economiche del Sistema Integrato delle
Comunicazioni (SIC) individua, all’art. 2, comma 1, lettera l), le specifiche «aree di attivita’ economica» che compongono il SIC, dispone, all’art. 43, comma 9, che i soggetti tenuti all’iscrizione nel registro degli operatori di comunicazione non possono conseguire ricavi superiori al venti per cento dei ricavi complessivi del SIC, nonche’ prevede, all’art. 43, comma 10, le specifiche «voci di ricavo» da considerare ai fini della valorizzazione del SIC;
Vista la delibera n. 627/10/CONS, recante «Avvio del procedimento per la valutazione delle dimensioni economiche del Sistema Integrato delle Comunicazioni (SIC) per l’anno 2009», pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 28 dicembre 2010, n. 302;
Udita la relazione dei commissari Stefano Mannoni e Sebastiano Sortino, relatori ai sensi dell’art. 29 del Regolamento concernente l’organizzazione ed il funzionamento dell’Autorita’;

Delibera:

Art. 1

Valutazione delle dimensioni economiche del Sistema Integrato delle Comunicazioni

1. L’Autorita’ approva la valutazione delle dimensioni economiche del Sistema Integrato delle Comunicazioni (SIC) per l’anno 2009, il cui testo, riportato nell’allegato A, costituisce parte integrante della presente delibera.
Avverso il presente provvedimento puo’ essere presentato ricorso al Tribunale amministrativo regionale del Lazio, entro sessanta giorni dalla data di comunicazione del provvedimento stesso (articoli 135, comma 1, lettera b), e 119, comma 2, del codice del processo amministrativo), ovvero puo’ essere proposto ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, ai sensi dell’art. 8, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 24 novembre 1971, n. 1199, entro il termine di centoventi giorni dalla data di comunicazione del provvedimento stesso.
Il presente provvedimento e’ pubblicato integralmente nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sul sito web dell’Autorita’.
Roma, 23 marzo 2011

Il presidente: Calabro’
I commissari relatori: Mannoni – Sortino

pdf Allegato A alla Delibera 126/11/CONS