Deliberazione 7 marzo 2005 recante “Informativa economica di sistema. Obbligo di comunicazione delle spese pubblicitarie degli enti pubblici.” (Deliberazione n. 139/05/CONS)

image_pdfimage_print


AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

DELIBERAZIONE 7 marzo 2005

 

Informativa economica di sistema. Obbligo di comunicazione delle spese pubblicitarie degli enti pubblici. (Deliberazione n. 139/05/CONS).

 

(pubblicata in Gazzetta ufficiale n. 67 del 22/03/2005)

 

 

L’AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

 

Nella sua riunione il Consiglio del 7 marzo 2005;

 

Vista  la  legge  31 luglio 1997, n. 249, istitutiva dell’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni;

 

Vista  la  legge  25 febbraio  1987,  n. 67, recante «Rinnovo della legge  5 agosto  1981, n.416, recante  disciplina  delle  imprese editrici  e  provvidenze  per l’editoria» e, in particolare l’art. 5, commi 1, 2, 3 e 4;

 

Vista  la  legge 3 maggio 2004, n. 112 recante: «Norme di principio in   materia   di   assetto del  sistema  radiotelevisivo  e  della RAI-Radiotelevisione  Italiana  S.p.A., nonche’ delega al Governo per l’emanazione   del   testo   unico   della  radiotelevisione»  ed  in particolare l’art. 7, commi 10, 11 e 12;

 

Vista  la  delibera  n.  129/02/CONS  del  24 aprile  2002, recante «Informativa   economica   di sistema»,  pubblicata  nella  Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 30 aprile 2002, n. 100, ed in particolare  l’art.  10  relativo  all’obbligo di comunicazione delle spese di carattere pubblicitario per le amministrazioni statali e gli enti pubblici relative a ciascun esercizio finanziario;

 

Vista  la  delibera n. 129/03/CONS recante «Trasmissione telematica delle  dichiarazioni concernenti le comunicazioni annuali al Registrodegli  operatori  di  comunicazione e delle dichiarazioni concernenti l’informativa economica di sistema»;

 

Considerata   la  necessita’  di  rendere  la  comunicazione  delle amministrazioni  pubbliche  e degli enti pubblici conforme al dettato dell’art. 7, comma 10, della legge 3 maggio 2004, n. 112;

 

Considerato  che  la  legge  3 maggio  2004, n. 112, ha ampliato le categorie degli enti pubblici tenuti agli obblighi di comunicazione e di  destinazione  delle  somme  impegnate  per l’acquisto, ai fini di pubblicita’  istituzionale,  di  spazi  sui mezzi di comunicazione di massa;

 

Considerata  l’opportunita’  di consentire alle ulteriori categorie di enti pubblici di cui all’art. 7 della legge 3 maggio 2004, n. 112, di  acquisire  per  tempo  le  necessarie informazioni  al  fine  di adempiere  agli obblighi di comunicazione previsti dall’art. 10 della delibera n. 129/02/CONS, disponendo la proroga, al 30 settembre 2005, dei termini di trasmissione delle dichiarazioni per l’esercizio 2004;

 

Udita la relazione del Presidente;

 

Delibera:

 

Art. 1.

Obbligo   di  comunicazione  delle  spese  pubblicitarie  degli  enti pubblici

 

L’art. 10 della delibera n. 129/02/CONS, e’ cosi’ sostituito:

«1.   Le  amministrazioni  pubbliche  e  gli  enti  pubblici  anche economici  sono  tenuti  a  dare  comunicazione  all’autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni delle somme impegnate per l’acquisto, ai fini   di   pubblicita’   istituzionale,   di   spazi  sui  mezzi  di comunicazione di massa relative a ciascun esercizio finanziario.

 

2.  La comunicazione va eseguita entro il 31 marzo di ogni anno, in relazione  alle  spese dell’ultimo esercizio finanziario concluso, in conformita’ dei  modelli  telematici  resi disponibili  attraverso l’accesso al sistema indicat all’indirizzo internet www.roc.infocamere.it

 

3.  La trasmissione dei modelli va effettuata anche nel caso in cui le   amministrazioni  pubbliche  o  gli  enti  pubblici  non  abbiano impegnato, nell’esercizio precedente, alcuna somma per l’acquisto dei predetti spazi.».

 

Art. 2.

Proroga dei termini

 

1.  Il  termine  per  la  trasmissione  delle  comunicazioni di cui all’art.  10,  comma  2,  della delibera n. 129/02/CONS e’ prorogato, limitatamente  alle  dichiarazioni  relative  all’esercizio  2004, al 30 settembre 2005.

 

Art. 3.

Disposizioni finali

 

1.  La  presente  delibera  entra  in  vigore  il  giorno della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

 

La  presente  delibera e’ pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana,  nel  bollettino ufficiale dell’Autorita’ ed e’ resa disponibile nel sito web dell’Autorita’: www.agcom.it

 

Roma, 7 marzo 2005

 

Il Presidente: Cheli