Elezioni e referendum 2022: pubblicato il decreto di riparto per rimborsi MAG a radio e tv locali

image_print

(20 aprile 2022)    E’ pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 89 del 15 aprile 2022 il decreto 18 febbraio 2022 del Ministro dello Sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze con cui viene definito il riparto regionale delle somme destinate al rimborso in favore delle emittenti radiofoniche e televisive locali per la trasmissione, a titolo gratuito, di messaggi autogestiti (MAG) in campagne elettorali e referendarie per l’anno 2022, come previsto dalla legge 22 febbraio 2000, n. 28.

Lo stanziamento complessivo per l’anno 2022 relativo ai MAG è pari a euro 1.431.793,00, di cui euro 954.528,67 sono destinati alle tv locali e euro 477.264,33 sono destinati alle radio locali.

Alle emittenti radiofoniche e televisive che accettano di trasmettere messaggi autogestiti a titolo gratuito nelle campagne elettorali o referendarie è riconosciuto, per l’anno 2022, il rimborso rispettivamente di euro 30,09 e di euro 11,11 per ciascun messaggio, indipendentemente dalla relativa durata.

Il decreto contenente la ripartizione regionale dei rimborsi MAG per il 2022 è pubblicato a questo link. (LB)

 

 

Vedi anche:

Il 12 giugno elezioni amministrative e referendum abrogativi. Nei prossimi giorni i regolamenti Agcom sulla par condicio

Elezioni amministrative autunno 2021: il Corecom Lombardia realizza vademecum sulla par condicio

Elezioni autunno 2021: l’Agcom predispone una pagina dedicata

Referendum confermativo del 20 e 21 settembre 2020: l’Agcom emana atto di indirizzo per fornitori di servizi di media audiovisivi e radiofonici

Election day 20-21 settembre. In arrivo le disposizioni Agcom sulla par condicio