Fondo pluralismo informazione locale regione Lombardia: al via prima tranche finanziamenti a radio e tv locali (500mila euro)

image_print

(8 aprile 2021)    E’ stato pubblicato in data odierna sul Bollettino ufficiale di Regione Lombardia (BURL n. 14/2021) ed è in corso di pubblicazione sul Portale Bandi Online della Regione Lombardia, l’avviso per l’adesione delle emittenti radiotelevisive locali ai contributi finanziari previsti dal Fondo regionale per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione locale. Ne dà notizia il Corecom Lombardia, presieduto da Marianna Sala.

Si tratta della prima tranche (da 500mila euro) dei finanziamenti complessivi (pari a 1 milione di euro) previsti dalla legge regionale Lombardia 28 dicembre 2020, n. 25, cui potranno accedere le emittenti televisive e radiofoniche con sede in Lombardia collocate nelle graduatorie approvate dal Ministero dello Sviluppo economico per i contributi statali (di cui al Dpr n. 146/17) relativi all’anno 2019.

Per quanto riguarda, inoltre, le emittenti radiofoniche e televisive locali commerciali e comunitarie con sede in Lombardia non presenti negli elenchi del Ministero per l’anno 2019, sono stati stanziati ulteriori 250mila euro che verranno attribuiti con successivi provvedimenti della Giunta. Infine, un ulteriore stanziamento (sempre di 250mila euro) è previsto per l’editoria online (anche in quest’ultimo caso, la relativa erogazione avverrà a fronte dell’emanazione di un apposito provvedimento).

Le domande

Le domande di partecipazione a questo primo bando (destinato, come detto, alle emittenti radiofoniche e televisive locali, commerciali e comunitarie, con sede in Lombardia, presenti nelle graduatorie 2019 dei contributi statali di cui al Dpr n. 146/2017) potranno essere presentate a partire dalle ore 10.00 di martedì 27 aprile p.v. e sino alle ore 12.00 di mercoledì 26 maggio 2021, registrandosi sul sito dei bandi online di Regione Lombardia.

Le emittenti che presentano la richiesta di contributo regionale si dovranno impegnare a trasmettere programmi specifici inseriti nel palinsesto dedicati alle attività istituzionali del Consiglio e della Giunta regionale.

Per informazioni e per la registrazione: https://www.bandi.regione.lombardia.it/ (FB)

 

Vedi anche:

Regione Lombardia: nel “collegato alla Finanziaria 2021” istituito fondo pluralismo informazione locale, un milione per radio e tv locali e testate online locali

Corecom Lombardia. Presentata ricerca sulle ricadute del 5G sull’emittenza locale

Convegno Corecom Lombardia 16/10 su passaggio al 5G ed effetti sul sistema radiotelevisivo locale: i lavori anche online

Passaggio al Dvbt-2, il Corecom Lombardia ha predisposto un policy paper su futuro delle tv locali e 5G

Approvato il regolamento sul funzionamento della Commissione paritetica Agcom-Conferenza Regioni per esercizio funzioni delegate Corecom

Sport e tv locali, un’interessante analisi promossa dal Corecom Lombardia