Incontro di aer-anti-corallo con il ministro delle comunicazioni on.le maurizio gasparri

image_print

cs 18/2001

                               COMUNICATO STAMPA
                COORDINAMENTO AER – ANTI – CORALLO             

Roma, 10 luglio 2001

INCONTRO DI AER-ANTI-CORALLO CON IL MINISTRO DELLE COMUNICAZIONI ON.LE MAURIZIO GASPARRI.

Oggi si è svolto a Roma, presso la sede del Ministero delle Comunicazioni, Largo di Brazzà, l’incontro tra AER-ANTI-CORALLO (la federazione che rappresenta 1141 imprese radiotelevisive locali sulle circa 1700 attualmente operanti) e il Ministro delle Comunicazioni On.le Maurizio Gasparri.

La delegazione di AER-ANTI-CORALLO era composta dall’Avv. Marco Rossignoli (Coordinatore AER-ANTI-CORALLO), dall’Avv. Eugenio Porta, dal Dott. Luigi Bardelli, da Fabrizio Berrini e da Elena Porta.

Il Ministro delle Comunicazioni era accompagnato dal Capo di Gabinetto Consigliere Carmine Volpe, dal Capo della Segreteria Avv. Massimo Condemi, dal Consigliere Roberto Caravaggi e dal Direttore Generale della DGCA Dott.ssa Laura Aria. Presente all’incontro anche il Sottosegretario alle Comunicazioni On.le Giancarlo Innocenzi.

Nel corso dell’incontro AER-ANTI-CORALLO hanno presentato un documento contenente una serie di osservazioni e proposte nel quale si evidenziano, tra l’altro, alcune valutazioni relative alle norme per il settore radiofonico introdotte dalla legge 66/2001; l’esigenza di garantire l’effettivo accesso all’emittenza locale alle trasmissioni digitali; l’esigenza di una disciplina delle problematiche connesse ai limiti di campo elettromagnetico che, salvaguardando la salute dei cittadini non penalizzi l’attività di impresa delle emittenti radiofoniche e televisive; l’esigenza di ripristinare le quote di pubblicità degli enti locali riservate alle emittenti locali; l’esigenza di un intervento legislativo che elimini le norme sulla cosiddetta par condicio per l’emittenza locale.

Al termine dell’incontro l’Avv. Marco Rossignoli, Coordinatore AER-ANTI-CORALLO, ha dichiarato: “Esprimiamo soddisfazione per l’incontro con il Ministro Gasparri; è emersa una forte volontà di intervento a favore dell’emittenza locale”.

Per informazioni 071/2074300 – 206980 – 2075048

                                            Il Coordinamento Aer-Anti-Corallo,
                                               aderente alla Confcommercio,
               rappresenta 1.141 imprese radiofoniche e televisive locali italiane