L’Agcom modifica alcune frequenze pianificate dal PNAF Dvbt per la rete nazionale n. 12

image_print

(18 febbraio 2022)  Con delibera n 43/22/CONS del 10 febbraio 2022 (pubblicata nel sito Agcom in data odierna), l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha modificata la pianificazione di alcune frequenze in banda VHF-III della Rete nazionale n. 12 del PNAF (il Piano nazionale di assegnazione delle frequenze per la tv digitale terrestre di cui alla delibera n. 39/19/CONS), dando seguito all’Accordo multilaterale di coordinamento delle frequenze nella banda VHF-III sottoscritto nel 2020 tra Italia, Francia, Monaco e Città del Vaticano.

In particolare, la modifica adottata riguarda la sostituzione del canale 11 VHF nelle province di Genova, La Spezia e Savona con il canale 5 VHF, e la sostituzione del canale 9 VHF nelle province di Roma, Latina e Viterbo con il canale 5 VHF

Resta ferma la pianificazione delle reti nazionali e locali di 1° livello e quella delle reti locali di 2° livello previste dalla delibera Agcom n. 39/19/CONS come modificata dalla delibera n  162/20/CONS.

A questo link la delibera n. 43/22/CONS

Vedi anche

Pnaf Dvb-t: l’Agcom pianifica una seconda rete locale di 1° livello per la Valle D’Aosta