Luigi Ferretti

Ferretti

MEMBRO DELLA GIUNTA ESECUTIVA E DEL CONSIGLIO NAZIONALE

Nato a Bologna nel 1943, entra quasi per caso nel settore radiotelevisivo nel 1977, avviando una emittente televisiva locale nell’area dell’Appennino bolognese, denominata Tele Appennino, con sede a San Benedetto Val di Sambro, che fa presto espandere attivando nuovi ripetitori.  Nell’autunno del 1980 l’emittente assume la denominazione di Taer (Televisione Appennino Emilia Romagna), dandosi l’obiettivo di diventare la sesta rete dell’Emilia Romagna (Sesta Rete è il nome che l’emittente assumerà, infatti, nel 1982). Negli anni ’80 avvia in Emilia Romagna l’emittente Radio Italia anni 60 (facente parte dell’omonimo circuito radiofonico nazionale).
Nel 1987 rileva la storica emittente Romilia (ribattezzata Rete8); al principio degli anni ’90 rileva, inoltre, Nuova Rete e Punto Radio Tv.
Promuove, assieme a Giorgio Galante e Giorgio Tacchino, il circuito 7Gold, di cui è amministratore delegato. Nel 2005 rileva VGA Telerimini. Di recente ha acquisito, per l’Emilia Romagna, il marchio “Radio Sportiva”.
Ricopre, in seno all’AERANTI, il ruolo di componente della Giunta esecutiva e del Consiglio nazionale.