Mercato pubblicitario italiano – anno 2011 (secondo Nielsen Media Research)

image_pdfimage_print
 LA PUBBLICITA’ IN ITALIA  
 Stime elaborate da Nielsen

INVESTIMENTI PUBBLICITARI PER MEZZOVar.%
TOTALE PUBBLICITA’-3,8
TELEVISIONE-3,1
QUOTIDIANI-5,8
FREE PRESS42,9
PERIODICI-3,7
RADIO-7,8
INTERNET+12,3
DIRECT MAIL-6,9
CINEMAND
OUTDOOR-12,0
TRANSIT-9,7
CARDSND
OUT OF HOME TV-2,1
– La televisione rimane il mezzo più pianificato dalle aziende italiane, con una quota superiore al 50% sul totale investimenti, nonostante un calo nella raccolta pubblicitaria del -3,1%

– La stampa riporta ristltati negativi: i periodici sono quelli che nell’anno hanno subito meno perdite, fermandosi a un -3,7%

– Internet rimane l’unico mezzo in crescita ottenendo un +12,3%

– Cinema: non raffrontabile in quanto il dato relativo al mese di dicembre 2011 è incompleto
– Cards: non raffrontabile in quanto non è disponibile il dato relativo al mese di novembre e dicembre 2011