Radio dab: il Mimit ha pubblicato gli elenchi delle manifestazioni di interesse per i bacini di utenza 08 Emilia Romagna, 11 Marche e 20 Sardegna

 

(9 novembre 2023)   La DGSCERP del Mimit ha pubblicato in data odierna l’elenco delle manifestazioni di interesse pervenute allo stesso Ministero delle società consortili ammesse alle procedure per l’assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze per il servizio di radiodiffusione sonora terrestre in tecnica digitale di cui al PNAF-DAB relativamente ai bacini d’utenza: 8 (Emilia Romagna), 11 (Marche) e 20 (Sardegna).

In relazione a tali tre bacini, ecco la situazione:

BU 08 (Emilia Romagna): sono state presentate tre manifestazioni di interesse, di cui due per la rete n. 2 e una per la rete n. 3 e nessuna per la rete n. 1.

Evidenziamo che le due società che hanno chiesto la medesima rete n. 2 parteciperanno alla seduta pubblica prevista dall’art. 4, comma 4 dei bandi, secondo cui il Ministero, in presenza di più di una società consortile interessata a concorrere per la medesima rete, al fine di procedere all’assegnazione diretta dei diritti d’uso, convoca in seduta pubblica le società concorrenti al fine di verificare la possibilità del raggiungimento di un accordo in relazione alla scelta della rete.

BU 11 (Marche): sono state presentate due manifestazioni di interesse, una per la rete n. 1 e una per la rete n. 2, nessuna per la rete n. 3.

BU 20 (Sardegna): sono state presentate due manifestazioni di interesse, una per la rete n. 1 e una per la rete n. 3, nessuna per la rete n. 2.

 

A questi link sono disponibili:

La determina direttoriale relativa alle manifestazioni di interesse per il bacino n. 08 (Emilia Romagna) e il relativo elenco

La determina direttoriale relativa alle manifestazioni di interesse per il bacino n. 11 (Marche) e il relativo elenco

La determina direttoriale relativa alle manifestazioni di interesse per il bacino n. 20 (Sardegna) e il relativo elenco

(FC)

 

 Vedi anche:

Manifestazioni di interesse per operatori di rete locali dab+: il Mimit prevede pubblicazione degli ultimi nove bandi nella terza settimana di novembre

Pubblicati dal MIMIT i bandi per le manifestazioni di interesse per l’assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze DAB+ relativamente a Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria, Toscana, Umbria, Campania e Sicilia. Domande entro il 30 ottobre 2023

In Gazzetta ufficiale avviso procedura per l’assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze DAB+ relativamente a Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria, Toscana, Umbria, Campania e Sicilia

Manifestazioni di interesse per operatori di rete locali dab+: il Mimit prevede pubblicazione di nuovi bandi nell’ultima settimana di agosto

Bandi per l’assegnazione dei diritti d’uso per le reti dab+ di Emilia Romagna, Marche, Lazio e Sardegna: ulteriori chiarimenti della Dgscerp del MIMIT

La Dgscerp del MIMIT ha pubblicato le risposte a richieste di chiarimento relative ai bandi per l’assegnazione dei diritti d’uso per le reti dab+ di Emilia Romagna, Marche, Lazio e Sardegna

Pubblicati dal MIMIT i bandi per le manifestazioni di interesse per l’assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze DAB+ relativamente a Emilia Romagna, Marche, Lazio e Sardegna. Domande entro il 4 agosto 2023

Avviata la procedura per l’assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze DAB+ relativamente a Emilia Romagna, Marche, Lazio e Sardegna. Manifestazioni di interesse da presentare entro il 4 agosto 2023

Nuovo testo Linee guida definitive del Mimit relative alle procedure per l’assegnazione dei diritti di uso per le reti locali dab+. Accolta istanza in autotutela di Aeranti-Corallo

Linee guida definitive relative alle procedure di assegnazione dei diritti d’uso per le reti locali dab+ : Rossignoli (Aeranti-Corallo) “si tratta di un passaggio molto importante per l’emittenza radiofonica locale”

I seminari di Aeranti-Corallo sull’avvio delle trasmissioni radiofoniche dab+ sulla base del nuovo PNAF

Il seminario Aeranti-Corallo con le radio locali associate sulla nuova pianificazione per le trasmissioni radiofoniche digitali dab+