Radio digitale. Pubblicati gli elenchi delle manifestazioni di interesse per operatori di rete locali dab+ per i bacini di utenza 03 – Lombardia; 10 – Umbria; – 19 Sicilia

 

(13 giugno 2024)    La DGTEL del Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT) ha pubblicato in data 12 giugno 2024, nel sito internet del Ministero, l’elenco delle manifestazioni di interesse pervenute allo stesso Ministero delle società consortili ammesse alle procedure per l’assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze per il servizio di radiodiffusione sonora terrestre in tecnica digitale di cui al PNAF-DAB relativamente ai bacini d’utenza: n. 03 – Lombardia; n. 10 – Umbria e n. 19 – Sicilia.

Ecco nel dettaglio la situazione:

– BACINO 03 (Lombardia): la pianificazione Agcom prevede 3 reti a carattere regionale e due ulteriori reti a carattere pluriprovinciale. Sono state presentate n. 6 manifestazioni di interesse, di cui una per la rete regionale n.1, una per la rete regionale n. 2,  due per la rete regionale n. 3, una per la rete pluriprovinciale  n 4 (province di Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Monza-Brianza, Milano, Pavia, Varese) e una per la rete pluriprovinciale n. 5 (province di Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Monza-Brianza, Milano, Pavia, Varese).

Conseguentemente, le due società consortili che hanno chiesto la rete regionale n. 3 dovranno accedere alla successiva fase di selezione comparativa.

– BACINO 10 (Umbria): la pianificazione Agcom prevede 3 reti a carattere regionale. Sono state presentate n. 3 manifestazioni di interesse, di cui una per la rete regionale n. 1, una per la rete regionale n. 2 e una per la rete regionale n. 3.

Evidenziamo, inoltre, che la pianificazione Agcom prevede nel bacino di utenza n. 10 un’ulteriore rete a copertura provinciale (per la provincia di Terni); tale rete non è stata oggetto di alcuna manifestazione di interesse.

– BACINO 19 (Sicilia): la pianificazione Agcom prevede 4 reti a carattere regionale e 7 ulteriori reti a carattere pluriprovinciale/provinciale. Sono state presentate n. 9 manifestazioni di interesse, di cui una per la rete regionale n. 1, una per la rete regionale n. 2, due per la rete regionale n. 3, una per la rete regionale n. 4, una per la rete pluriprovinciale n. 5 (province di Agrigento e Caltanissetta), una per la rete pluriprovinciale n. 6 (province di Catania ed Enna), una per la rete pluriprovinciale n. 8 (Messina e Palermo) e una per la rete provinciale n. 11 (provincia di Trapani).

Conseguentemente, le due società consortili che hanno chiesto la rete regionale n. 3 dovranno accedere alla successiva fase di selezione comparativa.

Evidenziamo, infine, che per la ulteriore rete pianificata a carattere pluriprovinciale n. 7 (province di Catania ed Enna) e per le ulteriori reti pianificate a carattere provinciale n. 9 (provincia di Messina) e n. 10 (provincia di Palermo) non è stata presentata alcuna manifestazione di interesse.

Qui la documentazione:

Determina direttoriale bacino 03 – Lombardia e relativo elenco delle manifestazioni di interesse

Determina direttoriale bacino 10 – Umbria e relativo elenco delle manifestazioni di interesse

Determina direttoriale bacino 19 – Sicilia e relativo elenco delle manifestazioni di interesse

(FC)

 

 

Vedi anche:

Pubblicati gli elenchi delle manifestazioni di interesse per operatori di rete locali dab+ per i bacini di utenza 01 – Piemonte; 12 – Lazio; – 15 Campania

Pubblicati gli elenchi delle manifestazioni di interesse per operatori di rete locali dab+ per i bacini di utenza 02 – Valle D’Aosta; 07 – Liguria; – 09 Toscana

Manifestazioni di interesse per operatori di rete locali dab+: il punto della situazione

A seguito di un accordo tra le due società consortili interessate, la DGSCERP del MIMIT ha pubblicato il nuovo elenco degli ammessi alla procedura per l’assegnazione dei diritti di uso DAB+ per il bacino di utenza n. 08 – Emilia Romagna

Radiofonia digitale dab+. L’Agcom modifica il Regolamento relativamente all’obbligo di must carry nel mux dab della Rai

Elenchi delle manifestazioni di interesse delle società consortili ammesse alla procedura per l’assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze per il servizio di radiodiffusione sonora terrestre in tecnica digitale di cui al Pnaf-Dab relativamente ai bacini di utenza n. 8 (Emilia Romagna); n. 11 (Marche); n. 20 (Sardegna) – pubblicati in data 9 novembre 2023

Radio dab: il Mimit ha pubblicato gli elenchi delle manifestazioni di interesse per i bacini di utenza 08 Emilia Romagna, 11 Marche e 20 Sardegna