RadioTER 2021: la radio recupera totalmente l’ascolto del periodo pre pandemico

image_print

(2 dicembre 2021)   L’ascolto della radio, superata la momentanea flessione  legata al periodo del lockdown, è pienamente tornato ai livelli  pre-pandemia.

E’ quanto emerge dalla lettura dei dati di RadioTER 2021 del  trimestre mobile relativo al  periodo 31 agosto -15 novembre 2021 resi noti da TER-Tavolo Editori Radio, la società che cura la rilevazione degli ascolti radiofonici in Italia.

Tali dati evidenziano, infatti, che gli ascoltatori della radio nel giorno medio sono stati 34.505.000, mentre nel quarto d’ora (AQH) la stima è stata di 6.390.000 attestandosi quindi a dati analoghi a quelli dell’anno 2019 dove gli ascoltatori nel giorno medio sono stati 34.849.000 e quelli del quarto d’ora (AQH) 6.383.000.

Ricordiamo che da alcuni mesi RadioTER fornisce anche i dati di ascolto del totale mezzo radio elaborati mensilmente su trimestri mobili (si tratta, cioè, dei dati di ascolto della radio negli ultimi tre mesi). In questo modo è possibile avere a disposizione uno strumento per verificare, con maggiore frequenza, l’appeal del mezzo radio e la quantità di ascoltatori (nel giorno medio e nel quarto d’ora) che il mezzo è in grado di attrarre. (LB)

 

Vedi anche:

RadioTER: cresce costantemente la platea dei radioascoltatori

RadioTER, pubblicati i dati di ascolto radio 1° semestre 2021

Radiofonia. Dati di ascolto RadioTER, definite le date di pubblicazione ascolti 1° semestre 2021