Revisione Tusmar: il Consiglio di Stato ha espresso il parere

image_print

(1 ottobre 2021)   Nell’ambito dell’iter relativo al procedimento per l’emanazione del Decreto legislativo di attuazione della direttiva (UE) 208/1808 (nuovo TUSMAR – Testo Unico dei Servizi di Media Audiovisivi e Radiofonici), la Sezione Consultiva per gli atti normativi del Consiglio di Stato ha depositato il 30 settembre u.s.  il parere n. 1582/2021.

Frattanto, è in corso l’esame dello schema di provvedimento da parte delle Commissioni parlamentari competenti (Aeranti-Corallo è stata sentita dalla Commissione VIII del Senato nella audizione del 15 settembre u.s. e verrà sentita dalle Commissioni VII e IX riunite della Camera dei Deputati nella audizione del 7 ottobre p.v.).

A questo link è disponibile il parere del Consiglio di Stato.

 

Vedi anche

Audizione di Aeranti-Corallo avanti l’VIII Commissione del Senato su revisione Tusmar

Incontro ministeriale sulle prospettive del settore radio: Aeranti-Corallo chiede norme a tutela del mercato locale, avvio del digitale nel rispetto delle regole, tutela delle frequenze fm

La posizione di Aeranti-Corallo sul riordino del Tusmar in materia radiofonica

Occorre tutelare il mercato pubblicitario radiofonico locale