Rimborsi MAG radio e tv: pubblicato il decreto del MiSe di riparto per l’anno 2020

image_pdfimage_print

(19 maggio 2020)    Il Ministro dello Sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, con decreto interministeriale del 3 aprile 2020, pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 127 del 18 maggio u.s., ha definito il riparto regionale delle somme destinate al rimborso in favore delle emittenti radiofoniche e televisive locali per la trasmissione, a titolo gratuito, di messaggi autogestiti (MAG) in campagne elettorali e per la comunicazione politica, come previsto dalla legge 28/2000.

Lo stanziamento complessivo per l’anno 2020 relativo ai MAG è pari a euro 1.431.793,00, di cui euro 954.529,00 sono destinati alle tv locali e euro 477.264,00 sono destinati alle radio locali.

Alle emittenti radiofoniche e televisive che accettano di trasmettere messaggi autogestiti a titolo gratuito nelle campagne elettorali o referendarie (MAG) è riconosciuto, per l’anno 2020, il rimborso rispettivamente di euro 10,90 ed euro 29,50 per ciascun messaggio, indipendentemente dalla sua durata.

Il testo del decreto è disponibile a questo link (FC)

 

Vedi anche

Par condicio: l’Agcom ordina a tutte le emittenti di assicurare spazio adeguato al referendum del 29 marzo p.v.

Par condicio referendum del 29 marzo: l’Agcom approva la delibera

Referendum popolare confermativo del 29 marzo 2020: l’Agcom emana atto di indirizzo per il rispetto della par condicio