Si e’ concluso il convegno aeranti-corallo grande successo di partecipazione. reazioni positive del ministero, dell’autorita’ e delle forze politiche alle richieste delle imprese radiotv locali.

image_pdfimage_print

cs 26/2001

                          COMUNICATO STAMPA                       
                            AERANTI – CORALLO

Roma, 11 settembre 2001

 

SI E’ CONCLUSO IL CONVEGNO AERANTI-CORALLO GRANDE SUCCESSO DI PARTECIPAZIONE. REAZIONI POSITIVE DEL MINISTERO, DELL’AUTORITA’ E DELLE FORZE POLITICHE ALLE RICHIESTE DELLE IMPRESE RADIOTV LOCALI.

Grande successo di partecipazione al Convegno organizzato da AERANTI-CORALLO oggi a Roma “La radiotelevisione digitale deve essere anche locale”.

Oltre 400 editori radiotelevisivi locali sono intervenuti a sostegno:

– della richiesta di modifica dell’attuale formulazione dello schema di Regolamento predisposto dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni;

– per l’ottenimento di adeguate misure di sostegno per le imprese radiotelevisive locali;

– per un rapido sblocco delle problematiche burocratiche che ostacolano l’erogazione delle provvidenze e dei contributi già previsti.

 

L’Avv. Marco Rossignoli, coordinatore AERANTI-CORALLO, ha concluso il suo intervento dicendo: “Se da parte del Parlamento, del Governo e dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ognuno per quanto di propria competenza, si ritiene (come peraltro ribadito nel corso di questo incontro) che l’emittenza locale debba continuare ad avere un ruolo nel nostro sistema radiotelevisivo, è necessario che vengano assunte scelte nette e chiare, scelte in base alle quali la radiotelevisione digitale possa essere davvero anche locale e si dia concreta attuazione a tutte le misure di sostegno, esistenti e richieste”.

Per informazioni: 348/4454981

 

 

                                                              AERANTI-CORALLO,
                                                     aderente alla Confcommercio,
                   rappresenta 1.141 imprese radiofoniche e televisive locali italiane