Si e’ tenuta oggi a roma l’assemblea di aeranti. rinnovate le cariche sociali, marco rossignoli confermato presidente. l’assemblea approva anche il documento programmatico per il prossimo triennio

image_pdfimage_print

Cs 28/2003

                                                       COMUNICATO STAMPA

                                                         AERANTI – CORALLO

                                       Le imprese radiotelevisive locali italiane                                     


Roma, lì 13/6/2003

 

SI E’ TENUTA OGGI A ROMA L’ASSEMBLEA DI AERANTI. RINNOVATE LE CARICHE SOCIALI, MARCO ROSSIGNOLI CONFERMATO PRESIDENTE. L’ASSEMBLEA APPROVA ANCHE IL DOCUMENTO PROGRAMMATICO PER IL PROSSIMO TRIENNIO

 

Si è tenuta oggi a Roma, presso la sede di Confcommercio, l’assemblea delle imprese associate ad AERANTI.. Nel corso della stessa, il presidente di AERANTI e coordinatore di AERANTI-CORALLO Marco Rossignoli ha illustrato una relazione sull’attività svolta da AERANTI e AERANTI-CORALLO dal 1 gennaio 2002 sino a oggi, attività che ha portato l’associazione a ottenere importanti risultati.

In seguito, l’assemblea ha approvato il documento programmatico per il prossimo triennio, dando mandato agli organi esecutivi dell’Associazione di svolgere ogni iniziativa necessaria per sostenere in tutte le sedi politiche ed istituzionali la tutela e lo sviluppo dell’emittenza locale quale comparto che garantisce il pluralismo dell’informazione e della comunicazione.

Dopo l’approvazione del bilancio di esercizio relativo all’anno 2002, è state rinnovato il Consiglio nazionale, attualmente costituito da 62 membri, il quale ha successivamente nominato la giunta esecutiva.

In particolare, sono stati confermati presidente Marco Rossignoli, segretario generale Fabrizio Berrini, coordinatore della giunta esecutiva Elena Porta.

Al termine dell’assemblea, l’avv. Marco Rossignoli ha dichiarato: “Nell’incontro odierno è emersa la volontà delle imprese radiotelevisive locali di avere ampi spazi e ruolo nell’ambito della riforma del sistema radiotelevisivo attualmente all’esame del Senato. AERANTI-CORALLO pertanto insisterà per l’approvazione di norme finalizzate a garantire l’effettivo passaggio al digitale per l’emittenza locale e per lo sviluppo del mercato pubblicitario dell’emittenza radiotelevisiva locale.”

Per informazioni: 348 4454981

 

 

                                                        AERANTI-CORALLO,

                                              aderente alla Confcommercio,

           rappresenta 1.040 imprese radiofoniche e televisive locali italiane