Sostegno all’informazione locale in Molise, pubblicato avviso. 800mila euro per tv, radio, carta stampata e testate giornalistiche online. Domande fino al 24 gennaio 2021

image_print

(12 gennaio 2021)   Anche la Regione Molise ha promosso una azione a favore degli operatori dell’informazione locale (tra cui emittenti televisive e radiofoniche locali operanti in Molise) con l’attivazione di campagne di comunicazione sui temi inerenti il Covid-19.

In particolare, possono aderire al sostegno regionale le imprese dell’informazione operanti sul territorio molisano che svolgono la propria attività in uno dei seguenti ambiti: emittenza televisiva, emittenza radiofonica, stampa quotidiana cartacea, testate giornalistiche online.

La Regione Molise metterà a disposizione campagne istituzionali in materia di salute, sostegno alle imprese, al lavoro e all’economia, con l’obiettivo di garantire la massima informazione a cittadini e imprese.

L’Avviso dispone di una dotazione finanziaria pubblica quantificata in € 800.000,00 a valere sulle risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) nell’ambito della Misura “Interventi a sostegno della ripresa economica delle PMI colpite dagli effetti del Covid” prevista dalla Deliberazione della Giunta Regionale Molise n.231del 20 luglio 2020.

La candidature, secondo le indicazioni previste dal relativo Avviso pubblico, potranno essere presentate dal 12 al 24 gennaio 2021.

A questo link sono pubblicati l’Avviso pubblico e i relativi documenti relativi alla presentazione delle domande. (LB)

Vedi anche:

Emergenza Covid-19. Il Consiglio regionale Lazio approva interventi per radio-tv locali e testate online che hanno subito cali di fatturato causa emergenza sanitaria

Regione Sicilia. Stanziati finanziamenti a fondo perduto per l’emittenza radiotelevisiva locale e l’editoria