Stipulato tra Aeranti-Corallo e Fnsi protocollo di consultazione sindacale per applicazione degli ammortizzatori sociali in situazioni di crisi aziendali

image_pdfimage_print

Cs 24/2013  del 18 luglio 2013

AERANTI-CORALLO                            
                     

          

                                                                                   

STIPULATO TRA AERANTI-CORALLO E FNSI PROTOCOLLO
DI CONSULTAZIONE SINDACALE PER APPLICAZIONE DEGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI IN SITUAZIONI DI CRISI AZIENDALI

 

■ AERANTI-CORALLO ha stipulato con il sindacato unitario dei giornalisti Fnsi – Federazione Nazionale della Stampa Italiana, un protocollo di consultazione sindacale,  al fine di favorire la semplificazione e lo snellimento delle procedure per l’applicazione, da parte delle imprese associate AERANTI-CORALLO, con riferimento al personale dipendente  giornalistico, del prepensionamento (ai sensi dell’art. 28 del vigente Ccnl tra AERANTI-CORALLO e Fnsi) e degli ammortizzatori sociali (contratti di solidarietà e cassa integrazione in deroga) in tutti i casi di crisi aziendale e di cessazione, anche parziale, dell’attività, riorganizzazione o ristrutturazione aziendale.

Commentando la firma di tale accordo, l’avv. Marco Rossignoli, coordinatore AERANTI-CORALLO, ha dichiarato: “Apprezziamo la sensibilità dimostrata dalla Fnsi rispetto alle problematiche relative agli stati di crisi aziendali. Lo snellimento delle procedure burocratiche per l’applicazione degli ammortizzatori sociali, per i giornalisti delle imprese radiofoniche e televisive locali – ha aggiunto Rossignoli – contribuirà certamente a facilitare il superamento del periodo di difficoltà in cui versano molte aziende del comparto.”

Il testo del protocollo è consultabile nel sito internet  www.aeranticorallo.it, sezione “Contratti di lavoro”, sottosezione “Contratto di lavoro AERANTI-CORALLO/FNSI”

 

 

 

PER INFORMAZIONI:
348 4454981 FABIO CARERA

AERANTI-CORALLO C.P. 360 – 60100 ANCONA