TeleRadiofax n.10/2007 – 19 Maggio 2007

image_pdfimage_print

 Scarica il testo in formato PDF
Sommario:


RADIOTVFORUM DI AERANTI-CORALLO 5 e 6 GIUGNO A ROMA: IL PROGRAMMA

■ Le problematiche radiofoniche e televisive di maggiore attualità saranno al centro del dibattito della seconda edizione del Radiotv Forum di AERANTI-CORALLO, che si svolgerà il 5 e il 6 giugno presso il Centro Congressi dell’Hotel Melià Roma Aurelia Antica, via degli Aldobrandeschi n.223 Roma. E’ inoltre prevista un’ampia area expo dove 55 aziende presenteranno, in appositi stand, i propri prodotti e servizi di interesse del comparto.

Questo il programma degli incontri, soggetto ancora ad alcune integrazioni, a seguito di ulteriori conferme che devono pervenire:

MARTEDI’ 5 GIUGNO

Ore 8.45 Apertura RADIOTV FORUM 2007

Ore 10.00 Incontro con il Ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni sulle problematiche di attualità del settore radiotelevisivo locale. Intervengono Marco Rossignoli, Coordinatore AERANTI-CORALLO e Presidente AERANTI e Luigi Bardelli, componente dell’esecutivo di AERANTI-CORALLO e Presidente CORALLO. Introduce i lavori Fabrizio Berrini, Segretario generale AERANTI.
Al termine, Elena Porta, Coordinatore della Giunta esecutiva AERANTI, illustrerà il programma dei due giorni di RADIOTV FORUM 2007

Ore 13.00 Incontro sulle problematiche delle imprese radiotelevisive satellitari e presentazione della nuova piattaforma Eutelsat a 9°Est. Introduce Marco Rossignoli. Intervengono: Francesco Cataldo, Director Resource Management and Capacity Sales, Eutelsat; Paolo Dalla Chiara, Responsabile relazioni esterne Eutelsat per l’Italia

Ore 13.45 Cocktail offerto da Eutelsat/Skylogic

Ore 15.30 “Oltre il Dab”: incontro sulle problematiche regolamentari e tecniche della radiofonia digitale. Relazione introduttiva di Marco Rossignoli. Interventi tecnici sulle tecnologie DRM, IBOC e FM eXtra; interventi di Nicola D’Angelo, Commissario della Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni; Enzo Savarese, Commissario della Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni;Giuseppe Sangiorgi, Consigliere del Ministro delle Comunicazioni; Laura Aria, direttore contenuti audiovisivi e multimediali della Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni; Maria Luisa Sangiorgio, Presidente della Conferenza dei Comitati per le comunicazioni delle regioni e delle province autonome; Carlo Ciccioli, Deputato di Alleanza Nazionale, componente della IX Commissione della Camera dei Deputati;Sergio Bellucci, Responsabile comunicazione di Rifondazione comunista. Conclusioni di Luigi Bardelli. Moderatore: Fabrizio Berrini

Ore 19.00 Cocktail offerto da Eutelsat/Skylogic

MERCOLEDI’ 6 GIUGNO

Ore 8.45 Apertura seconda giornata del RADIOTV FORUM 2007

Ore 9.50 Incontro sul tema “Riforma dell’editoria, provvidenze editoria e contributi statali per le imprese radiofoniche e televisive”. Relazione introduttiva di Marco Rossignoli. Intervengono: Luigi Bardelli, Luigi Vimercati, Sottosegretario al Ministero delle comunicazioni; Maurizio Gasparri, deputato, componente dell’esecutivo di Alleanza Nazionale; Pietro Folena, Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati; Marco Gardenghi, Responsabile del dipartimento emittenza radiotelevisiva locale della Fnsi. Conclusioni di Ricardo Franco Levi, Sottosegretario della Presidenza del Consiglio con delega all’editoria.Moderatore: Franco Bechis, Italia Oggi

Ore 12.00 Incontro sul tema “Televisione digitale: le prospettive per l’emittenza televisiva locale e satellitare”. Relazione introduttiva di Marco Rossignoli. Intervengono: Luigi Bardelli; Marcello Fiori, Segretario generale del Ministero delle comunicazioni; Piero De Chiara, Presidente DGTVi; Mario Frullone, Direttore delle ricerche Fondazione Ugo Bordoni; Maurizio Giunco, Presidente associazione Tv locali Frt; Antonio Sassano, Ordinario di ricerca operativa Università La Sapienza di Roma; Luca Balestrieri, Vicepresidente Rainet. Conclusioni di Giorgio Calò, Sottosegretario al Ministero delle comunicazioni. Moderatore: Marco Mele, Il Sole 24 Ore.

Ore 14.00 Cocktail offerto da Etere

Ore 15.30 Premiazione dei dipendenti delle imprese AERANTI-CORALLO che si sono particolarmente distinti nell’attività radiotelevisiva.

UN PREMIO FEDELTA’ PER I SENIOR DI RADIO E TELEVISIONE

■ Mercoledì 6 giugno alle ore 15,30 si svolgerà, nell’ambito del RadioTv Forum 2007, la premiazione dei dipendenti delle imprese AERANTI-CORALLO con oltre dieci anni di anzianità di servizio che verranno segnalati dall’impresa ove lavorano per un particolare merito nell’esercizio della propria attività.
Un’iniziativa che vuole rendere omaggio all’impegno profuso per la crescita dell’intero settore radiofonico e televisivo locale

E’ IMPORTANTE LA PREREGISTRAZIONE AL RADIOTV FORUM

■Il programma del RadioTvForum, costantemente aggiornato, è consultabile attraverso il sito web della manifestazione www.radiotvforum.it , al quale è possibile accedere anche attraverso la barra di navigazione del sito www.aeranticorallo.it.
Ricordiamo che la partecipazione all’evento è gratuita e per ragioni organizzative è gradita la preregistrazione, che si può effettuare direttamente dal sito www.radiotvforum.it.

NOTIFICATO IL RICORSO AL TAR LAZIO AVVERSO LA DELIBERA 109/07/CONS

 

■ AERANTI-CORALLO e numerose imprese televisive locali associate nei giorni scorsi hanno proposto il preannunciato ricorso al TAR Lazio per chiedere l’annullamento della delibera 109/07/CONS della AGCOM recante la disciplina della cessione del quaranta per cento della capacità trasmissiva delle reti digitali terrestri.
AERANTI-CORALLO ritiene infatti che il provvedimento marginalizzi l’emittenza locale in quanto, in base alle previsioni dello stesso, quasi tutte le tv locali non potranno accedre alla capacità trasmissiva in questione e quindi non potranno sviluppare la propria presenza nel mercato digitale durante la fase di transizione alla nuova tecnologia.
In attesa che il TAR Lazio assuma la decisione del ricorso, sarebbe comunque auspicabile che l’AGCOM riesamini le problematiche modificando il provvedimento in modo tale da permettere a tutta l’emittenza locale di accedere a tale capacità trasmissiva.

DIRITTI TV TORNA ALLA CAMERA

■ Il Senato ha approvato in seconda lettura il testo del disegno di legge AS 1269 recante la Delega al Governo per la revisione della disciplina relativa alla titolarità ed al mercato dei diritti di trasmissione. Il provvedimento che è ora tornato all’esame della Camera per l’approvazione definitiva, ha recepito alcune proposte di AERANTI-CORALLO, favorevoli all’emittenza locale. In particolare, viene riconosciuta la possibilità di acquisire i diritti sui singoli eventi sportivi se, rispettivamente, rimasti invenduti o non trasmessi dai licenziatari primari.

IN BREVE

 

■ Le Commissioni riunite VII e IX della Camera, terminato l’esame preliminare del ddl 1825, hanno deliberato, nella seduta di mercoledì 16 maggio l’adozione del disegno di legge C. 1825 quale testo base per il prosieguo dell’esame. Nella stessa seduta, è stato inoltre ribadito che il termine per la presentazione degli emendamenti al provvedimento scade, salvo eventuali proroghe che potrebber frattanto intervenire, alle ore 12 di mercoledì 30 maggio p.v.

■ Si è parlato delle problematiche sulle tv locali nel passaggio al digitale nel corso di Grandangolo, un programma di Rai Utile che viene diffuso in digitale terrestre e satellitare. Fabrizio Berrini, in rappresentanza dell’AERANTI-CORALLO, si è soffermato sulle nuove opportunità economiche che il mezzo digitale può rappresentare. Ha inoltre ricordato, approfondendo Il tema dei rapporti di lavoro nell’ambito dell’emittenza radiotelevisiva, che il contratto nazionale del lavoro stipulato nell’ottobre del 2000 ha registrato a tutt’oggi oltre mille giornalisti assunti, una realtà tutt’altro che trascurabile.

■ Si terrà il prossimo 28 maggio, alle ore 18,00 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore (Larco Gemelli n. 1) a Milano, la presentazione del nuovo libro di Augusto Preta di IT Media Consulting. Intitolato “Economia dei contenuti – l’industria dei media e la rivoluzione digitale”. Il volume contiene una prefazione di Enzo Cheli.
Durante la presentazione del volume interverranno, oltre all’autore, Enrico Beltramini, Francesco Caio, Federico di Chio, Michele Polo. L’incontro verrà coordinato da Franco Morganti.