TeleRadiofax n.11/2007 – 01 Giugno 2007

image_pdfimage_print

Scarica il testo in formato PDF 
Sommario:


RADIOTV FORUM DI AERANTI-CORALLO 5 e 6 GIUGNO A ROMA

■ Le problematiche di attualità sul settore radiofonico e tele-visivo, terrestre e satellitare saranno al centro del dibattito della seconda edizione del Radiotv Forum di AERANTI-CORALLO, che si svolgerà il 5 e il 6 giugno presso il Centro Congressi dell’Hotel Melià Roma Aurelia Antica, via degli Aldobrandeschi n.223 Roma.

Per l’intera durata della manifestazione è stata inoltre realizzata un’area expo dove saranno presenti quasi 60 aziende che presenteranno, in appositi stand, soluzioni tecnologiche e servizi per il broadcast, l’audio e il video.
Ricordiamo che la partecipazione all’evento è gratuita. Per ragioni organizzative è gradita la preregistrazione, che si può effettuare direttamente dal sito internet www.radiotvforum.it.
Nella sezione “come raggiungerci” di tale sito sono inoltre contenute le indicazioni per raggiungere l’Hotel Melià Roma Aurelia Antica in auto ovvero dalla stazione ferroviaria o dall’aeroporto.
Gli stand saranno visitabili in entrambi i giorni a partire dalle ore 8,45 ; segnaliamo inoltre uno spazio dedicato ad un’anteprima di “radio fm 1976-2006” visitabile all’interno del foyer sala Picasso.

Alle 15.30 di mercoledì 6 giugno si svolgerà una premiazione dei dipendenti delle imprese AERANTI-CORALLO che si sono particolarmente distinti nell’attività radiotelevisiva.

PRESENTAZIONE DEL DATABASE DELLE FREQUENZE TELEVISIVE

■ Il Ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni, ed il Presidente dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Corrado Calabrò presenteranno il “Database Nazionale delle Frequenze Televisive” lunedì 4 giugno alle ore 15 presso la Sala Convegni del Monte dei Paschi di Siena in Via Minghetti 30a nel corso di una conferenza stampa.
Il data-base delle frequenze utilizzate sul territorio nazionale è stato realizzato sulla base delle disposizioni di cui alla delibera n. 502/06/CONS dell’Autorità per la garanzie nelle comunicazioni che prevedevano che le emittenti comunicassero a quest’ultima entro il 15 novembre 2006 i dati dei propri impianti operanti nelle bande III, IV e V. A breve dovrebbe essere emanato un provvedimento analogo istitutivo del catasto degli impianti radiofonici operanti in banda II.

SASSANO E’ ILNUOVO DG DELLA FONDAZIONE “UGO BORDONI”

 

■ Il prof. Antonio Sassano, ordinario di ricerca operativa presso l’Università La Sapienza di Roma, è stato nominato Direttore Generale della Fondazione “Ugo Bordoni” nel corso del Consiglio di Amministrazione della Fondazione stessa, che coadiuva operativamente il Ministero delle Comunicazioni in attività di ricerca, di studio e di consulenza nei settori delle Tecnologie delle Comunicazioni e dell’Informazione.

Con la nomina del Prof. Sassano alla Direzione Generale, si completa il rinnovo dei vertici della Fondazione “Ugo Bordoni”, che vede presidente Maurizio Dècina, e consiglieri Flavia Barca, Valerio Zingarelli, Alessandro Ovi, Francesco Siliato, Gianluca Attura, Antongiulio Lombardi, Biancamaria Martinelli, Giovanni Moglia, Roberto Perrella, Enrico Maggese, Romano Rigetti, Alessio Zagaglia, Andreas Schneider.

Aeranti-Corallo, nel congratularsi per l’importante incarico, augura al Prof. Antonio Sassano buon lavoro.

CONTRIBUTI PER RADIO E TELEVISIONI: ARRIVANO SEGNALI POSITIVI

■ AERANTI-CORALLO ha avuto nei giorni scorsi un incontro presso il Ministero delle Comunicazioni con il Segretario Generale Fiori, con il consigliere del Ministro Sangiorgi, con il Direttore Generale Troisi, con i dirigenti Cascio e Verna.
Nel corso dell’incontro il Ministero ha annunciato che sono state risolte le problematiche che hanno ritardato l’erogazione dei contributi 2005 alle tv locali e che è imminente la publicazione del bando per il riconoscimento dei contributi per l’anno 2007 per il settore televisivo locale.
Inoltre il Ministero ha comunicato che intende avviare un tavolo per individuare soluzioni regolamentari per evitare analoghi ritardi nei prossimi anni.
Per quanto riguarda il comparto radiofonico il Ministero ha annunciato l’imminente pubblicazione degli elenchi e delle graduatorie relativi ai contributi per l’anno 2005.
Nel settore radio resta l’esigenza di definire al più presto le domande 2006 e di provvedere al pagamento dei contributi 2003 mentre per il 2004 i pagamenti sono in corso.

“RADIO FM 1976-2006” A LIVORNO FINO AL 17 GIUGNO

■ Continua il tour della mostra “Radio FM 1976-2006” promossa dalla Minerva Edizioni con la collaborazione di AERANTI-CORALLO.
La prossima tappa è prevista a Livorno dove la mostra, iniziata il primo giugno, durerà sino al 17 giugno presso il museo di storia naturale del mediterraneo, in via Roma 234, con ingresso gratuito.
Questi gli orari: dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 13.00 e martedì, giovedì e domenica dalle 15.00 alle 19.00. Lunedì chiuso.
Prossime tappe dal 23 giugno all’8 luglio a Trieste e dal 15 settembre al 28 ottobre 2007 a Roma.

IN BREVE

■ Giovedì 24 maggio si è svolta a Firenze presso il palazzo provinciale una riunione organizzata da AERANTI-CORALLO per studiare congiuntamente (tv locali della Regione Toscana, Rai, Mediaset, Telecom Italia Media Broadcasting) d’intesa anche con le istituzioni del territorio, l’ipotesi di costituire un consorzio per lo sviluppo della tecnologia digitale in Toscana sulla base di esperienze analoghe sviluppatesi in Sardegna e Valle D’Aosta. Per AERANTI-CORALLO erano presenti Luigi Bardelli e Fabrizio Berrini. Presenti all’incontro il Presidente della Provincia di Firenze Matteo Renzi e del dirigente dell’Assessorato alla comunicazione della Regione Toscana, Giuseppe Burstaim.